1 of 3
1
Amazzone aggressiva
Posted: 22 February 2012 04:00 AM   [ Ignore ]
Active Participant
RankRankRank
Total Posts:  19
Joined  2012-02-22

Ciao Paola,
riassumo brevemente la nostra storia.
Rocky è un pappagallo amazzone fronte gialla di sesso non definito ma l’allevatore sostiene da sempre che è un maschio. Ha quasi tre anni e da sempre ha vissuto con noi nel nostro soggiorno.
E’ sempre stato tranquillo, abbastanza socievole e sopratutto con me molto affettuoso mentre con mio marito un pò meno.
Il problema che ha sempre avuto, sono le urla in questi momenti:
quando arrivano estranei e l’attenzione è rivolta solo all’estraneo,
quando parlo al telefono,
quando esco di casa e mi sente parlare con qualcuno…
come abbiamo provato a risolvere il problema? inizialmente stando vicino a lui e facendolo giocare…poi..non potendo stare attaccati alla gabbia….abbiamo provato a spostarlo in un altra stanza e non sentendoci funzionava…poi però x esigenze di spazio (è arrivata una bimba..da 8 mesi) abbiamo spostato rocky in un altra gabbia e in un altra stanza..da solo…(questo SOLAMENTE quando arrivano estranei o amici, a trovarci altrimenti è al suo posto.
Come ti accennavo nella mail ora oltre alle urla, ha iniziato a beccare..e molto forte..ieri volevo farlo uscire e come è uscito mi ha attaccata…si è allontanato poi l’ho preso pur sapendo che mi avrebbe beccata..era evidente dai movimenti del corpo…ma lo dovevo fare xchè la bimba piangeva nel box…e così mi ha scorticata una mano…io tremavo e piangevo dalla paura..non so se lui ha percepito questo mio stato d’animo ..e forse ha reagito ancora più violentemente…poi l’ho messo in gabbia e gli urlato piangendo che era cattivo…e gli ho spruzzato l’acqua…lo so così ho peggiorato tutto ma ero tanto spaventata..in tutto il giorno se mi avvicinavo con un semino, non lo prendeva se non dalla mangiatoia….mio marito la sera l’ha fatto uscire ed era tranquillo, io però ero in un altra stanza con la bimba..
la settimana precedente ha fatto più o meno lo stesso con mio marito.
Da quando è nata la bimba mi rendo conto di averlo trascurato tanto…prima mi svegliavo, lo liberavo e facevamo colazione assieme..ora no…non più..e viene liberato solo la sera..poi dopo ieri ho paura a liberarlo…
Ce la faremo a recuperare il rapporto? ieri parlando con mio marito abbiamo accennato alla possibilità di portarlo dall’allevatore e questa opzione ci ha fatto stare malissimo…noi l’abbiamo sempre trattato e considerato come uno di famiglia portandolo anche in ferie con noi e anche lontano!!! Insomma…il desiderio di recuperarlo c’è ma le cose sono cambiate con la bimba le mie attenzioni e il mio tempo sono x lei..forse con un pò di pazienza ce la faremo…cosa ne pensi?

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 05:53 AM   [ Ignore ]   [ # 1 ]
Administrator
Avatar
RankRankRank
Total Posts:  426
Joined  2008-02-18

Mi spieghi meglio in che modo ti ha attaccata ieri? E’ uscito e poi ti e’ rivolato addosso beccandot,  appena hai aperto ti e’volato contro o hai messo le mani vicino al suo corpo?

Nelle nostre conversazioni cerchiamo di tenere fuori le emozioni e di restare lucidi sui comportamenti,cioe’su come si muove il pappagallo. 

Ti chiedo se puoi separare le risposte in paragrafi cosi’ posso leggere meglio.

 Signature 

Paola Rossi

Consulenza Comportamentale dei Pappagalli
World Parrot Trust -Italia

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 06:00 AM   [ Ignore ]   [ # 2 ]
Active Participant
RankRankRank
Total Posts:  19
Joined  2012-02-22

Ciao,
ho aperto la gabbia superiormente, lui è uscito e subito mi ha attaccata venendo lui incontro a me poi ho cercato di farlo rientrare abbassando la parte superiore della gabbia ma lui è volato nel mobile accanto, piumaggio arruffato, occhi eccitati e borbottava, ho avvicinato la mano per farlo salire, mi ha beccato, l’ho messo velocemente in gabbia e nel frattempo mi ha beccata nuovamente.

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 06:16 AM   [ Ignore ]   [ # 3 ]
Administrator
Avatar
RankRankRank
Total Posts:  426
Joined  2008-02-18

Va bene.

Partiamo con una regola che non dovra’ essere piu’ abbandoanta: il pappagallo non deve essere forzato a fare, non deve essere acchiappato, rimesso in gabbia per punizione, non deve essere punito, urlato, spruzzato. 

Cercheremo di ottenere la sua collaborazione mentre voi imparerete a chiedere le cose seguendo un po’ di regole.
E’ evidente che Rocky non sifida piu’, quindi dobbiamo ricominciare un po’ daccapo. Se siete bravi a seguire ci metteremo poco.

Primadi iniziare mi dici quale cibo adora di piu?

 Signature 

Paola Rossi

Consulenza Comportamentale dei Pappagalli
World Parrot Trust -Italia

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 06:18 AM   [ Ignore ]   [ # 4 ]
Active Participant
RankRankRank
Total Posts:  19
Joined  2012-02-22

sì abbiamo rovinato il rapporto..speriamo di recuperarlo…ci impegneremo..

le arachidi

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 06:36 AM   [ Ignore ]   [ # 5 ]
Administrator
Avatar
RankRankRank
Total Posts:  426
Joined  2008-02-18

Niente stati d’animo.  Lucidi e concentrati sul da farsi.

Ok. Le arachidi ma quelle per uso umano, non salate e private della bucciarossa. Per ora usa quelle che hai,  poi procuratele perche’ serviranno per gli esercizi. Usatele solo per questo.

Partiamo com il primo esercizio. Vorrei che lo facessi uscire dalla gabbia in questo modo:

Avvicinati alla gabbia lentamente e se noti il linguaggiodel corpo (mi pare che tu lo conosca gia’ bene) che dice che e’a disagio ti fermi e aspetti il relax.
Poi riprendi il tuo percorso verso la gabbia allo stesso modo. Se va in panico ti fermi. Ogni voltache ritorna in relax lo lodi con Bravo in tono medio di voce e detto solo una volta.

Arrivata alla gabbia apri lentamente uno sportello laterale. Poi ti allontani lentamente e aspetti che voli da qualche parte e prenda confidenza con la postazione.

Provi ad avvicinarti con lo stesso sistema che ti ho indicato prima, tenendo in mano mezza arachide. Allunga la mano e porgila leggendo il suo linguaggio del corpo. Se lo vedi nervoso arretra la mano e arretra anche tu di qualche passo. Se lo vedi interessato e allunga il collo verso il premio digli subito Bravoe lasciagli l’arachide.

Prima di andare avanti vorrei capire cosa succede.

Attendo.

 Signature 

Paola Rossi

Consulenza Comportamentale dei Pappagalli
World Parrot Trust -Italia

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 06:41 AM   [ Ignore ]   [ # 6 ]
Active Participant
RankRankRank
Total Posts:  19
Joined  2012-02-22

un attimo: meglio che lo faccio io o mio marito?
..ho un pò di paura…preferirei aspettare che arrivi lui per farlo…così uno dei due può stare con la bimba..o è meglio che lo facciamo assieme??

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 06:46 AM   [ Ignore ]   [ # 7 ]
Administrator
Avatar
RankRankRank
Total Posts:  426
Joined  2008-02-18

Va fatto uno per volta per il momento.

Se hai timori aspetta lui. Nel frattempo puoi fare l’avvicinamento alla gabbia che ti ho indicato? Se riesci ad arrivare vicino gli mostri lab mezza arachide, l’infili tra la grata e prima che la prenda dici Bravo. Poi ti allontani.

 Signature 

Paola Rossi

Consulenza Comportamentale dei Pappagalli
World Parrot Trust -Italia

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 06:51 AM   [ Ignore ]   [ # 8 ]
Active Participant
RankRankRank
Total Posts:  19
Joined  2012-02-22

ok questo l’ho fatto:
pupille che si contraggono piumaggio del ciuffo leggeremente sollevato
gli porgo l’arachide, lo prende sempre con occhi eccitati,  si allontana a mangiarlo

una cosa importante: se urla e ho bisogno di “silenzio” è un problema se lo sposto di stanza? ma mantenendolo nella stessa gabbia?

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 07:12 AM   [ Ignore ]   [ # 9 ]
Administrator
Avatar
RankRankRank
Total Posts:  426
Joined  2008-02-18

Correzione da fare: non devi arrivare a lui che ha il ciuffo alto e l’occhio da pazzo.

Ogni volta che leggi questi segnali ti fermi, aspetti e ricominci. Quando prende l’arachide (ricora di dire Bravo) allontanati.

Spostalo pure di stanza ma sempre con movimenti lenti e lodandolo se resta inrelax.

Roproviamo a farlo?

 Signature 

Paola Rossi

Consulenza Comportamentale dei Pappagalli
World Parrot Trust -Italia

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 07:23 AM   [ Ignore ]   [ # 10 ]
Active Participant
RankRankRank
Total Posts:  19
Joined  2012-02-22

mi sono avvicinata, pupille e piumaggio come prima, mi sono allontanata
si è innervosito di più e ogni volta che mi avvicino fa l’occhio matto e chiacchera nervosemente..
ho provato + volte ma si innervosisce sempre di più invece di calmarsi (c’è da dire che l’ho messo in cucina xchè la bimba dorme e lui faceva casino con giochi e chiaccherando forte..quindi io dal soggiorno entro in cucina )

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 07:34 AM   [ Ignore ]   [ # 11 ]
Administrator
Avatar
RankRankRank
Total Posts:  426
Joined  2008-02-18

Facciamo una variante.

Direttamente in cucina siediti su una sedia a distanza di sicurezza ( non deve cioe’ avere l’occhio da matto e le penne devono restare al loro posto).
Tieni nel palmo aperto l’arachide. Dopo un po’ girati e controlla il linguaggio del corpo e anche se guarda l’arachide.

 Signature 

Paola Rossi

Consulenza Comportamentale dei Pappagalli
World Parrot Trust -Italia

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 07:42 AM   [ Ignore ]   [ # 12 ]
Active Participant
RankRankRank
Total Posts:  19
Joined  2012-02-22

fatto e nel frattempo l’ho riportato in sala ..

occhio ok e pure piumaggio, esercizio riuscito..forse in cucina sente che nn è il suo ambiente e lo fa innervosire?

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 07:45 AM   [ Ignore ]   [ # 13 ]
Administrator
Avatar
RankRankRank
Total Posts:  426
Joined  2008-02-18

Potrebbe benissimo.

Lo rifai per altre 5 volte e mi dici se arrivi alla gabbia con lui in relax?

 Signature 

Paola Rossi

Consulenza Comportamentale dei Pappagalli
World Parrot Trust -Italia

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 07:58 AM   [ Ignore ]   [ # 14 ]
Active Participant
RankRankRank
Total Posts:  19
Joined  2012-02-22

la prima volta, ha fatto il matto
la seconda ok
la terza ok
la quarta no ma c’è da dire che si è innervostito con le musichette dei giochi della bimba…..
la quinta ok ma con la bimba in braccio..
credo che i fattori esterni (luci, musica, giochi, tv…lo innervosiscano..)

Profile
 
 
Posted: 22 February 2012 08:06 AM   [ Ignore ]   [ # 15 ]
Administrator
Avatar
RankRankRank
Total Posts:  426
Joined  2008-02-18

Ok ma non devi apportare varianti agli esercizi. Niente bimba in braccio. Se devi dedicarti a lei interrompi pure gli esercizi con lui ricordandoti di lodarlo con Bravo alla fine.

Fatori esterni, ambiente sono possibili fattori scatenanti di stress, quindi tieni d’occhio anche questo aspetto.
Se ora hai altro tempo, ripeti fra uan mezz’oretta per altre 5 volte (prova a spezzare ulteriormente l’arachide di modo che il pezzosia piu’ piccolo), altrimenti fermati e aspetta il rientro di tuo marito per provare a farlo uscire.

 Signature 

Paola Rossi

Consulenza Comportamentale dei Pappagalli
World Parrot Trust -Italia

Profile
 
 
   
1 of 3
1