petizione CITES
Posted: 25 July 2012 11:11 AM   [ Ignore ]
Active Participant
RankRankRank
Total Posts:  125
Joined  2012-01-22

Ciao a tutti,
un paio di giorni fa ho firmato la petizione per fermare il commercio dei Cenerini che, da quanto ho capito, è ancora tollerata.
Ho visto che la partecipazione è stata alta, speriamo possa servire a qualcosa..
Quello che mi chiedevo è: come mai il CITES, organo nato proprio per la salvaguardia di molte specie animali, non ha preso già dei provvedimenti per bloccare questa barbarie?
Onestamente credevo che la cattura di certi animali fosse ormai proibita a prescindere..Evidentemente finché non ne rimangono pochi esemplari si ritiene inutile intervenire quando si è in tempo. Si aspetta che la situazione diventi disperata.

Una mia curiosità: in questi casi come si muove il WPT per sensibilizzare chi di dovere?
Può la petizione aiutare in questo senso?
Io spero proprio di si!
Un grande in bocca al lupo!
marika

Profile
 
 
Posted: 25 July 2012 11:19 AM   [ Ignore ]   [ # 1 ]
Administrator
RankRankRank
Total Posts:  817
Joined  2007-06-17

Ti ringrazio molto per aver firmato la petizione.

I Cenerini sono nella II Appendice CITES, ossia tra le specie che possono essere catturate in natura e commerciate internazionalmente.
In questo caso, il Camerun, e soprattutto la Repubblica Democratica del Congo, stanno violando da anni le direttive CITES senza che sia stata stabilita nessuna misura restrittiva nei loro confronti.

Il CITES è un’enorme macchina politica, nella quale purtroppo spesso prevalgono altri interessi.

Oltre alla petizione, il WPT si è attivato con i rappresentanti europei e degli USA inviando tutta una serie di informazioni e chiedendogli di sostenere la sospensione del commercio dei Cenerini da questi paesi.
Domani verrà discusso il caso del Camerun. Ti terrò aggiornata!

 Signature 

Cristiana Senni
World Parrot Trust-Italy

Il World Parrot Trust-Italia su Facebook

Follow the WPT on Twitter

Profile
 
 
Posted: 25 July 2012 11:57 AM   [ Ignore ]   [ # 2 ]
Active Participant
RankRankRank
Total Posts:  125
Joined  2012-01-22

Ah ecco!
Nella mia ignoranza..non sapevo che le specie elencate nella II Appendice avessero il “privilegio” di essere catturate..
Pensavo che le appendici servissero meramente ad elencare le specie animali e il loro status in natura..

Anche perché mi sembra alquanto ovvio che, a suon di cattura- e senza contare altre cause- prima o poi gli animali migreranno tutti nella I Appendice..

Speriamo bene!

Profile
 
 
Posted: 28 July 2012 11:31 AM   [ Ignore ]   [ # 3 ]
Active Participant
RankRankRank
Total Posts:  125
Joined  2012-01-22

...mi dispiace molto dell’ esito..

E pensare che il CITES è stato creato apposta per la conservazione delle specie animali.

Vorrei porre una domanda (se non è indiscreta): che interessi diretti può avere il CITES per continuare ad autorizzare il commercio dei Cenerini?

Comunque non demordete!
marika

Profile
 
 
Posted: 29 July 2012 09:56 AM   [ Ignore ]   [ # 4 ]
Administrator
RankRankRank
Total Posts:  817
Joined  2007-06-17

Ciao Marika,

Sostanzialmente la CITES è pro-commercio.
Quando l’Unione Europea ha stabilito il blocco delle importazioni degli uccelli selvatici, è uscito un comunicato stampa della CITES nel quale si criticava aspramente quella decisione. Totalmente fuori luogo, visto che il blocco è stato stabilito per motivi sanitari e di benessere animale, due aspetti non di competenza della CITES.

Comunque, in questo caso c’è stato un gran menefreghismo. Hanno voluto accontentare il Camerun, forse per motivi che non conosciamo, e non si sono interessati del resto.

Ma continuiamo a lavorare per i Cenerini, anche per farli includere nella I Appendice CITES, che è quella delle specie più minacciate per le quali non è consentito il commercio internazionale degli esemplari selvatici.

Vi terrò aggiornati!
Cristiana

 Signature 

Cristiana Senni
World Parrot Trust-Italy

Il World Parrot Trust-Italia su Facebook

Follow the WPT on Twitter

Profile